Brozovic, se arriva l'offerta giusta, sarà addio all'Inter

TS – Brozovic ha perso il posto: di nuovo vicino all’addio?


L’edizione odierna di Tuttosport, analizza la situazione di Marcelo Brozovic che, visto lo scarso impiego degli ultimi tempi, sarebbe l’indiziato numero uno, pronto a partire in estate.

INAMOVIBILE GAGLIARDINI

Il giocatore croato sembra schiacciato e senza molte speranze di farsi largo, tra Gagliardini e Kondogbia che ormai sembrano aver costituito la coppia titolare di centrocampisti davanti alla difesa nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli. E dire che proprio con il nuove allenatore Brozovic si era rilanciato rispetto ai tempi bui attraversati con De Boer, ma l’arrivo a gennaio di Gagliardini ha di fatto chiuso le porte della titolarità al croato. Il nuovo acquisto, arrivato dall’Atalanta, è diventato subito insostituibile, pedina fondamentale nel centrocampo di Pioli, troppo bravo nel dettare i tempi alla squadra per restare in panchina.

RITROVATO KONDOGBIA

All’esplosione di Gagliardini è conseguita la rinascita di Kondogbia, che più di tutti ha beneficiato dell’ingresso in squadra del giocatore bergamasco. L’ex Monaco, che in tanti davano in partenza viste le sue deludenti prestazioni, è riuscito a ritrovarsi, con la fiducia dell’allenatore e il gioco di Gagliardini che esalta le qualità del francese. Kondogbia ha sfornato delle ottime prestazioni nelle ultime settimane, tanto da diventare insieme con Gagliardini la coppia titolare nel centrocampo nerazzurro.

BROZOVIC ANCORA UNA VOLTA SUL MERCATO

Brozovic è sempre stato uno dei migliori elementi nella rosa dell’Inter, ed infatti ha sempre avuto mercato. Lo scorso anno era stato individuato come il giocatore da sacrificare in ragione di una consistente offerta, che però non è mai arrivata. Il giocatore croato non è più titolare dell’Inter, e anche la pratica rinnovo che sembrava essere solo una formalità si è interrotta, segnale che qualcosa possa accadere la prossima estate, attendendo quell’offerta importante che non è arrivata lo scorso anno.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl