Messi nervoso, pesante squalifica dopo gli insulti al guardialinee

Messi nervoso, pesante squalifica dopo gli insulti al guardalinee


Messi nervoso e punito. La stella dell’Argentina e del Barcellona ha abbandonato definitivamente la maschera da bravo ragazzo, guadagnandosi una pesante squalifica per alcune “paroline affettuose” sussurrate ad uno degli assistenti dell’arbitro.

DECISIVO NEL BENE E NEL MALE

Il rapporto con la nazionale per Leo Messi è sempre stato piuttosto difficile. Ennesima riprova arrivata con l’ultima partita giocata dalla “Pulce” con l’albiceleste.

Il numero dieci del Barcellona ha si siglato il rigore decisivo, ma si è anche macchiato di un episodio piuttosto spiacevole. Leo infatti ha inveito con una serie di pesanti insulti nei confronti di uno dei guardialinee.

Episodio che non è passato inosservato agli occhi delle telecamere ed è stato sanzionato. La Fifa ha comminato alla stella argentina ben 4 giornate di squalifica escludendolo, salvo ricorsi, dalla corsa finale per le qualificazioni mondiali. Un bel guaio per Bauza, che nonostante l’abbondanza in attacco, si ritroverà senza capitano e giocatore più rappresentativo. Arriverà finalmente il momento per Icardi o convocherà ancora Diego Maradona?

Copyright © 2015 Cierre Media Srl