Toldo: "Il futuro della porta della nazionale è in ottime mani"

Toldo: “Il futuro della porta della nazionale è in ottime mani”


Toldo, storico portiere nerazzurro e della nazionale, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Radio Anch’io Lo Sport, parlando della situazione attuale dei portieri azzurri.

FELICE DI VEDERE EMERGERE UNA NUOVA GENERAZIONE DI TALENTI

Toldo parla così del baby prodigio Donnarumma: “Come lo vedo?Sono davvero entusiasta, mi fa veramente piacere vedere i giovani crescere e farsi largo. Ho sempre tifato per loro, mi sono ritirato prima appunto perché credo sia giusto lasciare spazio a loro. Donnarumma sta portando in alto il ruolo del portiere e l’Italia con lui e Gigi Buffon è in ottime mani. Donnarumma non è solamente il futuro: è già il presente”.

Francesco prosegue poi: “Se credo che Scuffet sia stato bruciato? Per quanto riguarda la Nazionale non lo so ma nel grande calcio sicuramente no, ci sono tanti ottimi portieri giovani che stanno emergendo, arriverà anche il suo momento. In Italia è un ruolo copertissimo, dispiace vedere che si cerca all’estero quando basterebbe cercare qui per trovare ragazzi di grande talento”.

 BUFFON UN GRANDISSIMO, MA ORA CI VUOLE ANCHE SPAZIO AL NUOVO CORSO

“Che consigli darei a Buffon? Gigi non ha bisogno di consigli. Lui si è sempre migliorato anche se è sempre stato al top, ora dovrà decidere lui perché è una cosa che ti senti dentro. Quando decidi di smettere è perché non hai più quella carica che ti fa fare la differenza. Ha una bella età, ma ha ancora molto da dare”.

 
Toldo ha poi proseguito: “Personalmente io credo che Buffon sia dispensatore di consigli ma sia anche geloso della sua porta. In questi 20 anni di Nazionale ha fato la storia, ma anche tanta ombra a chi c’era dietro di lui; credo sia ora che venga aperto uno spiraglio in quell’ombra e se Donnarumma sarà sempre lì, Gigi gli lascerà volentieri spazio, spero. Inoltre il ruolo del portiere è sempre in coppia, quello che non gioca deve essere sempre di livello, perché a certi livelli la palla scotta. La cosa bella di Gigio è che è come se giocasse sempre con gli amici e la tranquillità è la sua qualità migliore, una cosa fondamentale per un grande portiere”.

MERET RAGAZZO D’ORO, SPERO VADA IN NAZIONALE


Francesco Toldo ha poi concluso: “Cosa ne penso di Meret? Lui è un grande ragazzo, davvero straordinario. Poi bisogna vedere come crescerà, speriamo che in Nazionale ci sia una bella rivalità tra lui e Donnarumma. Le rivalità per il posto da titolare fanno più bene che male. Detto ciò ha davvero grandi valori ed è un ottimo portiere, gli auguro tutto il meglio possibile”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl