Pioli vs. Giampaolo, lunedì le strade si incrociano per l'ennesima volta

Pioli vs Giampaolo, lunedì le strade si incrociano per l’ennesima volta: e c’è l’ipotesi Samp per il futuro


Inter e Sampdoria saranno le protagoniste del posticipo della 30° Giornata al Meazza lunedì sera, ma sarà anche lo scontro tra i due allenatori: Stefano Pioli e Marco Giampaolo.

L’INDISCREZIONE

Secondo Il Secolo XIX nel maggio scorso proprio Pioli e Giampaolo erano in lizza per la stessa panchina, quella della Doria. Secondo il quotidiano genovese, Massimo Ferrero, patron della Sampdoria, convocò Pioli al suo quartier generale, interrompendo anticipatamente un periodo di vacanza dell’attuale mister interista. Alla fine gli fu preferito l’ex cesenate Giampaolo, per una mera questione di feeling e sensazioni positive. Per Pioli poco male, visto che da lì a poco arriverà la chiamata dell’Inter.

STAGIONE POSITIVA PER ENTRAMBI

Fino ad ora la stagione é ampiamente positiva per ambedue i tecnici. Pioli, subentrato a De Boer a metà novembre, ha una media punti altissima, a livello delle grandi. Purtroppo là davanti non rallentano e la rincorsa Champions si fa sempre più ardua. Per Giampaolo, invece, dopo un inizio difficile, ha trovato la quadra del cerchio e sta sfruttando i suoi diamanti al meglio, tra tutti Muriel e il debuttante Schick. Attualmente occupa la nona posizione in classifica. Ha raggiunto, inoltre, la salvezza con largo anticipo, cosa che non succedeva da tanto tempo dalle parti di Genova. Sia Pioli che Giampaolo sono l’esempio lampante che, con il duro lavoro e la progettualità, si riescono ad ottenere grandi risultati. Buona fortuna ad entrambi.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl