La UEFA conferma i primi sei paesi nel ranking per club

La UEFA conferma i primi sei paesi nel ranking per club: che novità per l’Italia!


Spagna, Germania, Inghilterra e Italia sono le prime quattro federazioni nazionali nel ranking UEFA per club. Francia e Russia sono rispettivamente al quinto e sesto posto davanti al Portogallo.

RANKING UEFA: CONFERMATE LE PRIME SEI NAZIONI

Come era già successo nel ranking Uefa dello scorso anno, anche in vista della stagione 2017/2018 tra le prime 4 ci sono loro; GermaniaItalia, Inghiterra, Spagna. Ecco la nota ufficiale pubblicata sul sito della Uefa:

“In base alle liste d’accesso revisionate per le competizioni europee per club, rinnovate a partire dal 2018, le prime quattro federazioni del ranking avranno diritto a quattro posti nella fase a gironi di UEFA Champions League. Le federazioni al quinto e sesto posto avranno diritto a due posti nella fase a gironi e a un posto nei turni preliminari riservato alle squadre terze classificate. Spagna, Germania, Inghilterra e Italia si sono confermate ai primi quattro posti del ranking per federazioni, indipendentemente da ciò che accadrà nei quarti di finale, e a prescindere dall’esito finale. Nel ranking per club i calcoli cambieranno a partire dal 2018, ma per la prossima stagione rimarrà tutto invariato. Il Real Madrid continua a guidare la classifica davanti al Bayern Monaco; Barcellona, Atlético  Madrid e Juventus inseguono. Tra i club che hanno guadagnato più posizioni ci sono il Monaco e il Leicester City, new entry.”

FINALMENTE SI TORNA A QUATTRO

La grande novità di questo annuncio sta nel fatto che dalla prossima stagione si potrà concorrere nuovamente in Serie A per ottenere ben quattro posti per il massimo torneo europeo, diversamente dal formato attuale di due qualificate più la terza al preliminare. La notizia era nell’aria da tempo ma ora è ufficiale: ci saranno quattro italiane direttamente nei gironi di Champions League.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl