Wolfsburg, il ds Rebbe annuncia: "Ricardo Rodriguez non andrà all'Inter"

Wolfsburg, il ds Rebbe annuncia: “Ricardo Rodriguez non andrà all’Inter”


In un intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo dei tedeschi del Wolfsburg, Rebbe, ha frenato riguardo la trattativa che vedrebbe vicino il terzino svizzero ai nerazzurri: “Non ci sono stati contatti di nessun tipo. Inoltre posso assicurarvi che abbiamo grandi ambizioni e abbiamo bisogno di giocatori forti come Rodriguez“.

Chi è Ricardo Rodriguez?

Classe ’92, Rodriguez è un terzino sinistro di grande dinamismo, specializzato nell’effettuare cross e abile anche nel tiro da fuori. Questa sua ultima caratteristica l’ha portato a segnare ben 13 reti con la maglia dei lupi tedeschi. Difensore di buona costanza, predilige il gioco d’attacco, dovendo ancora migliorare l’aspetto difensivo che il ruolo richiede.

Perchè l’Inter lo segue?

Il ds Ausilio e i suoi collaboratori cercano da un po’ di tempo la coppia di terzini ideale per il gioco offensivo che propone l’allenatore. I vari Santon, Nagatomo e lo stesso Ansaldi non offrono le giuste garanzie e il solo D’Ambrosio, autore di un’ottima stagione, non può essere l’unico nome a cui affidarsi in futuro. Il profilo di Rodriguez sembra l’ideale, data anche la giovane età e gli enormi margini di crescita. Inoltre le parole del ds tedesco sembrano fungere da pretattica, dato la pressochè certa esclusione dalle Coppe europee per il secondo anno di fila. Il Wolfsburg naviga al quart’ultimo posto, con solo due lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Trattenere il forte terzino svizzero sarà difficile e l’Inter ha l’obbligo di provarci, prima che la concorrenza si faccia più agguerrita.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl