TS - Futuro Pioli, siamo alle solite: panchina a rischio?

TS – Siamo alle solite: Pioli nuovamente a rischio?


Futuro Pioli – Grande con le piccole, piccola con le grandi: è davvero Pioli l’uomo giusto per il futuro dell’Inter? Questo è l’interrogativo di Tuttosport.

Futuro Pioli: l’obiettivo

Ormai al lumicino le speranze Champions (il Napoli è distante 8 punti!), Pioli cercherà di ottenere la riconferma con le 9 partite che mancano da qua alla fine. Il tecnico nerazzurro, dopo la sosta, affronterà in breve tempo Milan, Fiorentina e Napoli: un arduo banco di prova per dimostrare alla dirigenza che sia davvero lui l’uomo su cui puntare per rilanciare l’Inter nel futuro prossimo.

Le alternative

Se il tecnico emiliano non dovesse dare le giuste sicurezze, Suning non resterà a guardare. La storia dell’Inter suggerisce che i nerazzurri hanno fatto bene con allenatori di caratura internazionale, caratteristica che Pioli sembra non avere. Proprio per questo motivo sono già stati avviati i contatti con l’entourage di Antonio Conte, profilo che piace molto. Strapparlo al Chelsea, però, sarà molto difficile visto gli ottimi risultati del tecnico leccese al suo primo anno a Londra. Un altro nome interessante che circola già da un po’ nella Milano nerazzurra è quella del Cholo Simeone. Questa sembrerebbe una pista più percorribile, visto gli ottimi rapporti tra le parti e la voglia dell’allenatore argentino di cambiare aria, dopo aver fatto benissimo a Madrid. Quello che è certo, è che la permanenza di Pioli a Milano anche per l’anno prossimo è tutt’altro che scontata.

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl