Buffon: "Le grandi italiane in mano a cinesi e americani sono una sconfitta per il nostro calcio"

Buffon: “Le grandi italiane in mano a cinesi e americani sono una sconfitta per il nostro calcio”


Buffon, capitano della Juventus e della nazionale italiana, intervistato dal bisettimanale tedesco Kicker, ha parlato della propria visione del calcio, soffermandosi anche su campi non proprio di sua competenza.

LE SOCIETÀ STRANIERE SONO LA ROVINA DEL CALCIO ITALIANO

Buffon, per quanto sia un campione indiscutibile in campo, spesso ha commesso svariate “uscite a vuoto” dal punto di vista mediatico. A quanto pare una dichiarazione dell’ultima intervista rilasciata a Kicker, rientra in queste occasionali “svarioni” del portiere azzurro, a volte poco lucido dal punto di vista diplomatico. Queste le sue discutibili parole sulla situazione attuale del calcio italiano: “La colonizzazione straniera avvenuta negli ultimi anni nel nostro campionato è la rovina del nostro calcio. La Roma agli americani, le milanesi ai cinesi: povera Italia. È una sconfitta per il nostro calcio e le nostre tradizioni”.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl