TS - Torino-Inter è anche la sfida tra Hart Handanovic

TS – Torino-Inter è anche la sfida tra Hart e Handanovic


Se il duello tra gli attacchi promette scintille con Icardi e Belotti, rispettivamente secondo e primo nella classifica marcatori, Torino-Inter è la sfida anche tra Hart e Handanovic. Tuttosport presenta cosi il “vis à vis” tra i due portieri:

Handanovic, voglia di Champions

Per una sera HH non sarà sinonimo di Helenio Herrera. La doppia H simboleggerà il confronto tra due dei portieri stranieri più quotati del nostro campionato: Joe Hart e Samir Handanovic. Da una parte chi la Champions l’ha conosciuta con il Manchester City, dall’altra chi non ha mai avuto l’occasione di giocarla.

Proprio la voglia di Champions League, nelle scorse stagioni sembrava poter portare Handanovic lontano dall’Inter. Difficile rinunciare al palcoscenico più importante per uno dei portieri più forti del mondo. Adesso però è tutto cambiato. L’arrivo di Suning ha riportato propositi di grandeur alla Pinetina. Quasi simbolica la partita di oggi pomeriggio con l’Inter che vincendo si porterebbe a soli 3 punti dal Napoli attualmente al terzo posto che vale la Champions League, quella che Handanovic segue ormai da tutta una carriera.

Hart Handanovic, futuri incrociati

Difficile anche per Cairo cercare di trattenere Hart che è sempre stato abituato ad ingaggi importanti, ed il cui prestito scadrà il prossimo giugno. Il portieri inglese tornerà in Inglilterra e probabilmente tornerà a giocare la Champions, quella che il collega 33enne vuole provare a conquistare quest’anno con l’Inter. La sfida HH è piena di significati nell’incontro di oggi pomeriggio a Torino. Hart e Handanovic saranno lontani metri ma tanti fili uniranno le loro porte.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl