Marani: "Pioli deve restare, se l'Inter è tornata grande è merito suo"

Marani: “Pioli deve restare, se l’Inter è tornata grande è merito suo”


Marani, giornalista di Sky Sport 24, ha esaltato l’Inter e Stefano Pioli dopo la grande vittoria sull’Atalanta.

GRANDE INTER SOLO GRAZIE A PIOLI

Marani osanna il tecnico nerazzurro e l’Inter, queste le sue parole: “È tornata ad essere una grande Inter, al di là del risultato e dei numeri, c’è l’impressione di una squadra ritrovata. Bisogna ricordare in che situazione versava a inizio stagione e vedere il lavoro fatto da Stefano Pioli in 16 giornate: ha dato continuità, molta chiarezza ed ordine tattico, così l’Inter ha ritrovato quella sicurezza che con Frank de Boer non c’era. Ever Banega è un esempio, ma anche Geoffrey Kondogbia, che sembrava perso e ora è ritrovato e rivalutato. Ma anche Roberto Gagliardini, Marcelo Brozovic, Ivan Perisic che sembra quello visto in Nazionale, Mauro Icardi che non ha perso il fiuto del gol e anzi si riscopre assist man. È stato fatto un grande lavoro, merito di una persona sola: grazie a Pioli l’Inter vola, oggi può ambire al traguardo Champions.”

L’ANNO PROSSIMO PRONTA LA SFIDA SCUDETTO

Marani ha poi proseguito: “Se credo che l’Inter possa essere da scudetto l’anno prossimo? Certo che si, perché ha un potenziale economico straordinario, in tal senso i nomi che circolano fanno capire le ambizioni della società. Mi sembra la squadra più adatta a interrompere l’egemonia della Juventus. E Pioli ci dovrà essere. Non va assolutamente messo in discussione, l’ho trovato ingeneroso quando dopo la sconfitta con la Roma si sono fatti altri nomi. L’Inter è seconda in campionato da quando è arrivato. È la persona giusta per costruire il futuro, vanno tolte tutte le nubi intorno a lui. La sua presenza è imprescindibile dalla rinascita nerazzurra”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl