DIAMO I NUMERI - Inter Atalanta, al Meazza nerazzurri quasi sempre vincenti

DIAMO I NUMERI – Inter Atalanta, al Meazza nerazzurri quasi sempre vincenti


Inter-Atalanta questa settimana su “Diamo i numeri”,  rubrica di statistiche, curiosità e aneddoti sulle avversarie, di volta in volta, della squadra nerazzurra.

LA DEA SPESSO SURCLASSATA A S.SIRO… MA OCCHIO ALLA STORIA RECENTE

Inter Atalanta in questa stagione è una gara decisiva. I bergamaschi stanno vivendo un anno magico e da record, mentre la squadra di Pioli arriva col fiatone di una lunga rincorsa giunta nella sua fase più calda. Per i nerazzurri meneghini potrebbe essere l’ultima disperata occasione per non perdere del tutto il treno per la Champions, mentre per gli orobici la possibilità di continuare a sognare, guardando alle inseguitrici con più tranquillità.

Certo per l’Inter saranno decisivi anche i risultati di chi sta davanti, ma una vittoria è l’unico risultato che serve. Vittoria che in casa contro l’Atalanta è da sempre il risultato più quotato. Su 55 precedenti con la “Dea” infatti, i nerazzurri hanno ottenuto per ben 38 volte i 3 punti. Solo 9 le sconfitte dal ’37 ad oggi, condite anche da 8 pareggi. Importante anche la statistica riguardante i goal fatti e subiti: l’Inter infatti ha siglato ben 105 reti contro gli orobici, subendone solamente 44. Un dato che fa ben sperare in vista della sfida di domani, anche se negli ultimi anni l’Atalanta si sta rivelando avversario ostico.

…MA OCCHIO ALLA STORIA RECENTE!

Avversario storicamente facile tra le mura amiche si, ma bestia nera nelle ultime stagioni. Nel 2013 infatti espugnarono il Meazza con uno spettacolare 3 a 4 (tripletta del tanque Denis), dopo aver battuto la squadra di Stramaccioni anche a Bergamo. L’anno successivo vinsero invece per 1 a 2 con la doppietta del rossonero Bonaventura. Nel 2012 invece riuscirono a mantenere la rete inviolata e a portare a casa lo 0 a 0.

La speranza quindi è di mantenere la tradizione storica e di portare a casa l’ennesima vittoria, magari condita da numerosi goal, ma bisognerà giocare con cautela. Le ultime partite vanno contro le statistiche e, indubbiamente, quella di questa stagione non è una Atalanta qualsiasi.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl