GdS - Per il compleanno dell'Inter Suning pensa allo stadio di proprietà: ecco il progetto

GdS – Per il compleanno dell’Inter Suning pensa allo stadio di proprietà: ecco il progetto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che Suning volesse fare sul serio lo si era capito, ma con il passare dei mesi la linea dei nuovi boss dell’Inter si fa sempre più chiara e mentre la Beneamata festeggia ben 109 anni, i nuovi proprietari pensano in grande.

SUNING VUOLE LO STADIO 

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport oggi è il compleanno dell’Inter e Suning, forse lasciando la scena al presidente Thohir, è pronta ad annunciare il nuovo ad. Liu Jun, attuale e momentaneo ad che anche ieri era a Milano, rientrerà dopo Pasqua a Nanchino per riprendere il suo posto come principale collaboratore di Zhang Jindong nel mondo Suning Sport. Il nuovo dirigente nerazzurro sarà italiano e sarà prevalentemente una figura politica, mentre sul fronte mercato è in dirittura d’arrivo la conferma di Piero Ausilio. La società è molto soddisfatta del lavoro del ds ed il nuovo contratto è ai dettagli.
Ma un’idea fissa ora muove le intenzioni di mister Zhang e di tutta la dirigenza: lo stadio di proprietà.

FUTURO LONTANO DA SAN SIRO

Uno degli obiettivi strategici del prossimo quinquennio che ha Zhang Jin­dong è il dossier dello stadio di proprietà, riprendendo quel sogno cullato da Moratti poi congelato da Thohir.
I top team vanno in una certa direzione e l’Inter non può esser da meno.
Indiscutibilmente San Siro ha un fascino assoluto, ma un breve calcolo costi-ricavi ne fa emergere i difetti e non di secondaria importanza non si possono attendere in eterno le decisioni del Milan e del Comune.
I nerazzurri non vogliono e non possono dipenderà da dubbi, indecisioni e retromarce dei cugini, per cui il futuro potrebbe essere lontano dalla Scala del calcio.
Ancora non c’è alcun progetto, ma è partita l’idea e si iniziano a buttar giù impressioni e si comincia a cercare una zona. Le possibilità non mancano, i proprietari di terreni in attesa di riqualificazione bussano alla porta dell’Inter.
Una volta scelto il luogo, si penserà a tagliare ponti e cordoni con Comune e Milan.

E’ solo l’inizio, Suning e l’Inter hanno appena iniziato a sognare. 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy