Champions Inter, corsa quasi impossibile dopo gli stop nei big match

TS – Inter grande con le piccole, male con chi sta davanti. Serve una svolta


Champions Inter, un’altra sfida a chi precede in classifica contro l’Atalanta per capire se c’è davvero una flebile speranza di lottare per il terzo posto. Finora con Juventus, Roma e Napoli, gli scontri con chi sta davanti sono andati sempre male a Pioli. Perdere anche con gli altri nerazzurri sarebbe il chiaro segnale di un problema.

Champions Inter, con l’Atalanta per non abbandonare i sogni

Come scrive Tuttosport, la sconfitta con la Roma è stata la prova evidente che all’Inter manchi ancora qualcosa per tornare definitivamente e in pianta stabile tra le prime tre del campionato. Una partita che porta con sé ancora qualche scoria, che la vittoria di Cagliari ha in parte cancellato. Con i giallorossi, la difesa a 3, Perisic e Candreva a tutta fascia ha dato adito a chi era pronto a criticare l’operato di Pioli al primo passo falso. Scelte azzardate che anche la società ha notato. Ora a San Siro arriva l’Atlanta. La prova del nove per l’Inter di Pioli. Un ulteriore sconfitta avrebbe due ripercussioni. 1) Partirebbe il toto-allenatore per la prossima stagione, con l’ex tecnico della Lazio che si giocherebbe la permanenza. 2) Bisognerebbe iniziare a lottare per mantenere almeno il posto in Europa League, con il Milan dietro ad un solo punto che spinge. 

Con l’Atalanta quindi il meglio che c’è a disposizione in campo. Brozovic sta lavorando anche con il pallone e potrà avere diversi allenamenti per essere pronto dalla panchina. Ma Kondogbia e Gagliardini saranno i titolari in mezzo al campo per arginare Kurtic e soprattutto Kessie. Dietro torna Murillo dopo la panchina di Cagliari per evitare squalifiche (è diffidato), e giocherà a destra per contrastare l’estro di Gomez. Dall’altra parte D’Ambrosio sullo straripante Conti, mentre in mezzo Miranda e Medel a chiudere su Petagna.

Dubbio Joao Mario-Banega

Con il trio d’attacco confermatissimo, l’unico dubbio da scogliere riguarda la trequarti. Joao Mario ha recuperato dai problemi fisici e sarà a disposizione di Pioli. Il tecnico ha quasi sempre scelto lui per le partite di San Siro. Banega però viene da una prestazione brillante a Cagliari con gol e grande assist a Perisic. Magari conterà anche la scaramanzia dell’allenatore. Nell’unico match importante che ha vinto, con la lazio a dicembre, fu proprio Banega a sbloccare la partita, prima della doppietta di Icardi. Il centravanti nerazzurro contro l’Atalanta ha segnato un solo gol, nel 2014. In quell’occasione però una doppietta di Bonaventura risolse la partita a favore dei bergamaschi.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl