Inter Gagliardini, domenica con l'Atalanta una partita speciale

CdS – Verso Inter-Atalanta, per Gagliardini partita speciale


Inter Gagliardini, contro l’Atalanta una partita speciale. Da quando Suning ha puntato su di lui e l’ha portato a Milano per oltre venti milioni, probabilmente si è segnato la data della sfida agli orobici. Il 12 marzo sarà un giorno speciale per il centrocampista.

Inter Gagliardini, con l’Atalanta famiglia presente

Come riporta il Corriere dello Sport, sarà una sfida particolare. In tribuna ad osserva Gagliardini un bel gruppo tra amici e familiari. Ci sarà sicuramente il padre, tifoso di Inter e Atalanta. Dice di essere felice con qualsiasi risultato, ma un pensiero in più alla vittoria della squadra di suo figlio lo fa. Ci saranno anche la mamma Rosanna e la fidanzata Nicola, con la quale convive. Assenti giustificati la sorella Giulia e il fratello Andrea. Lei vive ormai da tempo in Australia. Lui gioca alla stessa ora con il Verdello, contro la Rodhense. Lui più di tutti è legato al fratello Roberto. Erano piccoli quando un osservatore dell’Atalanta venne a vedere Andrea. Rimase impressionato anche dal piccolo di casa Roberto e decise di portarli entrambi con se a Zingonia. Un favore alla madre che poteva portarli all’allenamento con un unico viaggio. 

Contro Gasperini, il suo mentore

Di contro si ritroverà Giampiero Gasperini. L’allenatore che lo ha lanciato nel calcio che conta. Dopo anni difficili tra Cesena, Spezia e Vicenza, l’allenatore ex Genoa gli dà spazio in A nell’Atalanta e si rivela una mossa azzeccatissima. In 14 partite convince tutti, soprattutto l’Inter che se lo porta a casa a gennaio. ora anche Pioli non può fare a meno di lui. Da quando è arrivato, otto partite titolare su otto, e i risultati non sono certo mancati. ottimo rendimento e media punti decisamente buona (6 vittorie e 2 sconfitte).

Copyright © 2015 Cierre Media Srl