DIAMO I NUMERI - Cagliari-Inter, pareggio risultato più costante

DIAMO I NUMERI – Cagliari-Inter, pareggio risultato più costante


Cagliari-Inter questa settimana su “Diamo i numeri”,  rubrica di statistiche, curiosità e aneddoti sulle avversarie, di volta in volta, della squadra nerazzurra.

1 INCONTRO SU 2 FINISCE IN PARITA’

Questa giornata, dopo la controversa sconfitta contro la Roma a San Siro, l’Inter va a Cagliari a cercare la vittoria che le permetterebbe di non perdere il “treno Champions“. Si poteva approfittare di Roma-Napoli (la vittoria dei partenopei complica un po’ i piani) di un’Atalanta che ospita la Fiorentina e di una Lazio, ospite invece, del Bologna. Fuori casa, i numeri dicono che nel 50% dei casi, Cagliari e Inter finiscono in pareggio. 40 sono i match disputati in gare ufficiali in casa del Cagliari e 20 sono infatti i pareggi. 13 le vittorie per l’Inter e 7 quelle per il Cagliari.

2 anni fa l’ultima sfida in serie A tra le due squadre. Con i rossoblù, che a fine stagione furono retrocessi in serie B, l’Inter ottenne una vittoria meritata grazie ai gol di Kovacic e del solito Icardi. L’autorete di Carrizo chiuse infine la gara sul punteggio di 1-2.

NEL 1973 TANTI CAMPIONI IN CAMPO

Nella stagione ’72-’73 si giocò la sfida più bella tra le due squadre. Il Cagliari di Albertosi, Domenghini e Riva ospitava l’Inter di Facchetti, Oriali, Mazzola e Boninsegna. Nerazzurri sotto al 21′ grazie al gol di Brugnera. Poi la reazione, e il gol di Oriali chiude il primo tempo sull’1-1. Ma sono gli ultimi 20 minuti i più infiammati del match. Al 73′ e al 78′ l’Inter va in rete con Boninsegna e Magistrelli e chiude la partita. Ma non può mancare la firma al match di Gigi Riva che arriva su rigore al minuto 88′ e che fissa il risultato finale sul 2-3.

IN CONCLUSIONE

Possiamo sicuramente dire che i numeri sono comunque a favore dell’Inter, esattamente come il pronostico. E i tifosi nerazzurri si aspettano solo una vittoria con 3 punti meritati per puntare ancora all’Europa che conta.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl