Difesa Inter, Lontano da San Siro diventa un bunker

CdS – Il bunker difensivo dell’Inter in formato trasferta


Difesa Inter, in trasferta la squadra subisce pochissimo. I risultati infatti sono arrivati nonostante solo sette gol nelle ultime sette trasferte. Pioli ha sistemato la difesa anche cambiando modulo, passando alla linea a tre nelle ultime settimane.

Difesa Inter, fuori casa è un bunker

Il Corriere dello Sport ha analizzato il rendimento lontano da San Siro dell’Inter. L’Inter non segna molto. Anzi, in trasferta con Pioli ha segnato solo 7 gol in altrettante partite. Ma i risultati sono arrivati soprattutto grazie alla difesa nerazzurra. Pioli infatti da suo arrivo ha sensibilmente migliorato il rendimento del reparto arretrato. Dopo la sonora sconfitta di Napoli, con il 3 a 0 al San Paolo, sono arrivati solo due gol nelle successive sei trasferte. 

Contro Palermo, Sassuolo e Bologna Handanovic è rimasto imbattuto. Ha subito gol da Jankto a Udine ma Perisic ribaltò con una doppietta. E a Torino, con il gol decisivo di Cuadrado che ha segnato nel derby d’Italia. In tutto il campionato, sono solo 15 i gol subiti in trasferta. Nella speciale classifica, l’Inter è dietro solo a Juventus (10), e Napoli e Atalanta (14). L’ottimo rendimento difensivo però è stato un po’ vanificato da un attacco troppo poco incisivo.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl