Inzaghi: "Abbiamo meritato di vincere, peccato per il finale di sofferenza"

Inzaghi: “Abbiamo meritato di vincere, peccato per il finale di sofferenza”


Simone Inzaghi ai microfoni di Rai Sport Uno si dichiara felice per la prestazione dei suoi

VITTORIA MERITATA, PECCATO PER IL FINALE

Queste le parole del tecnico biancoceleste: “Abbiamo fatto un’ottima gara e meritato la qualificazione, l’unico rammarico è quello di non aver fatto subito tre-quattro gol per chiuderla. Ritengo abbiamo affrontato una squadra in forma, la più in forma in questo momento, dovremo esser bravi ora a continuare il nostro cammino. Manca cattiveria? No, avremmo dovuto chiuder prima la partita ma davanti hanno fatto benissimo, mi dispiace per quel quarto d’ora finale dove abbiamo sofferto. Biglia? Mi dispiace per quello che è successo domenica, ma oggi venire a giocare qui con questa autorità non è da tutti. Mi dispiace di aver dovuto soffrire nel finale, gli arbitri sono stati bravi, io ho sofferto alla fine anche visto quello che è successo domenica con il Chievo, ma la qualificazione della Lazio è ampiamente meritata.”

Sulla possibilità di incontrare la Roma in semifinale, Inzaghi commenta: “Si, ora ci sono buone possibilità di affrontare la Roma, ci prepareremo al meglio.  Contro il Chievo abbiamo fatto un’ottima gara, il calcio è spietato ma ero fiducioso per questa partita, ci siamo preparati al meglio, sapevamo di dover fare un’impresa ma la nostra vittoria è strameritata. Murgia? Ottima gara, giocava contro Kondogbia e non mi sembra sia stato inferiore e tutto quello che sta ottenendo lo sta facendo con il lavoro, ha la testa giusta per rimanere in alto”

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy