In estate offerta monstre per Icardi dalla Cina, ma Maurito ha detto no

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Cina sta sempre più rubando pezzi pregiati dai principali compionati europei ma non tutti sono attratti dal fatto di ricevere una quantità innumerevole di soldi dal mercato asiatico. Nelle scorse settimane anche il talento di Oscar è approdato nella Superleague cinese con un ingaggio da circa 25 milioni di euro l’anno per quattro anni diventando il giocatore più pagato al mondo direttamente dalla società di appartenenza superando i mostri sacri Messi e CR7.

L’OFFERTA A MAURITO DALLA SUPER LEAGUE CINESE

Ma tornando ai giocatori che non hanno ceduto alla tentazione di approdare nel Sol Levante, ecco il caso Mauro Icardi. Come racconta il portale calciomercato.com, il centravanti e capitano dell’Inter ha ricevuto la scorsa estate una proposta montre dalla Cina. Era il periodo del rinnovo del contratto con i nerazzurri e anche il Napoli di De Laurentiis aveva fatto più di un pensierino al giocatore.

Ma oggi filtra la notizia anche di questa offerta super arrivata al giocatore dal Tianjin di Fabio Cannavaro. Al numero 9 dell’Inter, la società cinese arrivò ad offrire 25 milioni di euro all’anno più bonus e premi che avrebbero potuto garantirgli fino a 30 milioni al centravanti argentino con accordo pluriennale. Il no di Icardi fu secco e ad oggi l’attaccante non ha rimpianti.

SENZA RIMPIANTI E SGUARDO AL FUTURO ROSEO

E’ la stella di una squadra che sembra destinata a crescere nei prossimi anni ed è rimasto nel calcio che conta. Un patrimonio importante non solo per l’Inter ma anche per tutto il panorama calcistico europeo. Giocatori del suo calibro hanno la necessità ed il dovere di rimanere ad alti livelli fino al termine della carriera; solo più tardi si possono fare altri tipi di discorsi legati ad ingaggi e sponsor multi milionari fuori dal territorio europeo.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy