GdS - Tesoretto Inter, l'acquisto del terzino sinistro dipende da tre cessioni

GdS – Tesoretto Inter, l’acquisto del terzino sinistro dipende da tre cessioni


Tesoretto Inter – Non solo mercato in entrata per il club nerazzurro. Infatti, Ausilio è impegnato a ricavare un gruzzoletto per avere la possibilità di acquistare un terzino sinistro.

TESORETTO INTER, I PRINCIPALI CANDIDATI ALLA CESSIONE

Dal centrocampo, come riporta la Gazzetta dello Sport, ci potranno essere due cessioni interessanti. La prima riguarda Felipe Melo, ricercato dal Palmeiras e dal Corinthians. Il problema, però, risiede nell’ingaggio. L’Inter potrebbe pagarne una parte pur di cedere il brasiliano. Inoltre, altro candidato alla cessione è Biabiany. Il francese piace al Bologna ma la richiesta nerazzurra (4 milioni) è ritenuta alta dai felsinei (occhio anche allo Jiangsu).felipe melo inter

In attacco, invece, l’Inter è propensa a cedere Stevan Jovetic. L’attaccante montenegrino piace alla Fiorentina, ma tutto è legato alla possibile cessione di Kalinic. Come emerso nelle ultime ore, l’attaccante croato potrebbe finire ai cinesi del Tianjin Quanjian. L’Inter chiede 14/15 milioni di euro. Inoltre, oltre alle possibilità di prestito in varie squadre spagnole e tedesche, si è aperta una possibilità per la Russia. Infatti, lo Spartak Mosca, allenato da Massimo Carrera, sarebbe interessato all’attaccante montenegrino. Ciò che è certo, però, è che l’Inter necessita di un gruzzoletto per finanziare il suo mercato, vista l’incombenza del Fair play finanziario.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy