Wagner Ribeiro, agente Gabigol: "Vogliamo che resti all'Inter"

Wagner Ribeiro, agente Gabigol: “Vogliamo che resti all’Inter”


Ancora una volta, torna a parlare Wagner Ribeiro, l’agente Gabigol. Argomento, ancora una volta, il futuro e il ruolo del suo assistito all’Inter. Intervistato in esclusiva da ESPN Brasil, Ribeiro ha speso alcune parole anche sul momento che sta vivendo Gabriel Barbosa attualmente all’Inter.

Agente Gabigol: “Diventerà titolare” Agente Gabigol Sassuolo Inter

Queste le parole di Ribeiro: “In Italia gli allenatori preferiscono giocatori più grandi ed esperti. Credevo potessero dare una chance a Gabriel, ma ciò non è avvenuto, né nelle vittorie né nelle sconfitte, e questo è deprimente. Ora sta vivendo un processo di maturazione. Il ragazzo è cresciuto in una cultura diversa, qui il calcio è più veloce. Lui, però, pensava di venire in italia per giocare. L’Inter è paragonabile ad una nazionale, Gabriel per questo sente molta pressione da parte della stampa e del Brasile. Noi, però, vogliamo che resti all’Inter, che diventi titolare. Ma per farlo, bisogna che il ragazzo ottenga una prima possibilità.”

“Un ritorno in Brasile? Se tornasse ora…”

All’agente, inoltre, è stato chiesto anche cosa comporterebbe, sul piano burocratico e motivazionale, un ritorno di Gabigol in Brasile. “Dovesse tornare in patria, perderebbe il posto da extracomunitario. Bisogna avere pazienza. Questo periodo di adattamento che dovrebbe fare in una squadra piccola italiana o spagnola è necessario. Ma è necessario anche che sia pronto. Dover andare in una squadra piccola non è facile dal punto di vista psicologico, non è facile. Ora viaggerò verso Milano a gennaio per capire se l’Inter vuole tenerlo o mandarlo in prestito. Non è proprio da escludere un ritorno in Brasile. Ma ripeto: perderebbe il posto.”

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy