Futuro Gabigol, l'agente smorza i toni: "Vuole una chance all'Inter"

Futuro Gabigol, l’agente smorza i toni: “Vuole una chance all’Inter”


Futuro Gabigol, una storia tutta da scrivere. L’avventura italiana del brasiliano è stata fin qui deludente e a tratti paradossale. Una presenza, tanta panchina e feeling mai esploso con De Boer e Pioli. Da giorni arrivano dichiarazioni del suo procuratore in merito al futuro del suo assistito.

FUTURO GABIGOL, PARLA ANCORA L’AGENTE

gabigol2

Ancora una dunque dichiarazione da parte dell’agente di Gabriel Barbosa, Wagner Ribeiro. Ma questa volta, ai microfoni di SporTv, l’agente usa toni molto più concilianti rispetto alle ultime uscite, spiegando che la prima opzione per il giovane attaccante brasiliano resta la permanenza in nerazzurro: “Il nostro piano è di rimanere all’Inter e di vederlo giocare titolare. Se dovesse tornare in Brasile nascerebbe anche un problema burocratico. Lui infatti occupa uno slot da extracomunitario nella rosa dell’Inter, e se torna in Brasile o va in un altro Paese lo perde. Se invece dovesse essere prestato in un altro club italiano, allora lo manterrebbe. Penso che tutti vogliamo un accordo perché lui giochi, parleremo con la sua famiglia che è insoddisfatta di questa situazione”.

GABRIEL VUOLE UNA CHANCE IN NERAZZURRO

Ribeiro prosegue: “Lui ha scelto molto bene la squadra, è arrivato in Italia da olimpionico, titolare assoluto del Santos e convocato in nazionale da Tite. Ma quando è giunto all’Inter non conosceva le abitudini del club in tema di allenamento. Ha giocato 16 minuti e non è più sceso in campo. Siamo rimasti un po’ male, ho parlato col direttore sportivo e anche col presidente; siamo un po’ frustrati. Gabriel è giovane, ha un potenziale enorme. Vuole una chance per giocare e dimostrare cosa sa fare. A gennaio torno a Milano per risolvere la questione, sono certo che lo faremo nel migliore dei modi”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy