Joorabchian Inter, nessun rapporto professionale. E dietro la trattativa per Joao Mario c'è dell'altro

Joorabchian Inter, nessun rapporto professionale. E dietro la trattativa per Joao Mario c’è dell’altro


Tra Kia Joorabchian e l’Inter non ci sarebbe alcun rapporto professionale. Ad evidenziarlo, è l’inchiesta Football Leaks, con le due parti in questione che non hanno confermato nulla a L’Espresso.

kia-joorabchian

JOORABCHIAN INTER, LA SITUAZIONE

Il 45enne iraniano, che ha aiutato l’Inter a mandare in porto le trattative per Joao Mario Gabigol, facendo spendere ai nerazzurri una cifra vicina ai 90 milioni di euro, non avrebbe un rapporto professionale diretto con la Beneamata. Bensì con il Chelsea, per cui ha trattato David Luiz, Ramires ed Oscar. Ovviamente è legato a Suning. 

Ma con l’Inter, la relazione è più “sfumata”, ovvero non c’è una relazione diretta che possa sottolineare il ruolo di Kia Joorabchian in nerazzurro. L’iraniano non è procuratore né di Gabigol né di Joao Mario.

JOORABCHIAN INTER, PER JOAO MARIO C’E’ UN ALTRO FONDO

Quindi, stando a ciò che rivela Football Leaks, dietro all’affare estivo per Joao Mario, il cui 25% del cartellino era del Quality Football Fund Ireland Limited, ci sarebbe dell’altroQueste le parole dell’inchiesta: “Considerando che per il 100 per cento del centrocampista l’Inter ha pagato 50 milioni, il profitto per il fondo è stato di 12,1 milioni di euro. Un rendimento del 134,5 per cento. Chi c’è dietro Quality Fund? Mistero. Alcuni ipotizzano un ruolo di Roman Abramovich, che non ha mai confermato. Di certo i gestori del fondo, almeno fino al 2011, erano due personaggi molto noti nel mondo del calcio. Il super agente Jorge Mendes. E Peter Kenyon, ex amministratore delegato del Chelsea di Abramovich”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl