Conferenza Pioli: "Tanto lavoro da fare, vogliamo tornare a vincere"

Conferenza Pioli: “Tanto lavoro da fare, vogliamo tornare a vincere”


Conferenza Pioli, le parole del tecnico alla vigilia di Inter-Sparta

Conferenza Pioli alla vigilia di Inter-Sparta Praga. Stefano Pioli ha parlato alla vigilia di Inter-Sparta Praga. In sua compagnia Cristian Ansaldi.

SFIDA CON LO SPARTA – “Questa partita sarà un’occasione per dare la possibilità a chi ha giocato meno, per tornare a vincere e onorare la competizione”.

SIMEONE – “Io so solo che Simeone allena l’Atletico Madrid e io l’Inter. Entrambi dobbiamo restare concentrati e pensare al nostro lavoro”.

PARTITA CON IL NAPOLI – “Sono molto determinato e voglioso di far bene. Abbiamo sbagliato approccio, sarà una lezione che ci servirà. Siamo distanti, c’è tanto da fare. Ma ho fiducia nella squadra, vogliamo tornare subito a vincere”.

inter fiorentina pioliPERSONALITA’ – “Tanti giocatori hanno la personalità adatta, ma tutti insieme dobbiamo dare qualcosa in più per dare continuità e essere una squadra competitiva”.

OBIETTIVI SFUMATI – “E’ sfumata l’Europa League, ci dispiace non aver superato il turno. C’è ancora tanto da fare, dobbiamo rincorrere, ma abbiamo le potenzialità di vincere tante partite”.

ASPETTI NEGATIVI E POSITIVI – “Non mi è piaciuto l’approccio con il Napoli. Per il resto stiamo lavorando bene. La cosa che mi ha sorpreso in positivo è che qui ci sono tutte le condizioni per lavorare al meglio”.

Le parole di Ansaldi in conferenza prima di Inter-Sparta Praga

Anche Ansaldi ha risposto a qualche domanda dei giornalisti presenti.

DIFESA A 3 – “Noi tutti siamo pronti a giocare come il mister ci chiederà di giocare. Siamo l’Inter e conosciamo l’importanza di vincere sempre, non solo per i tifosi ma anche per noi”.

COSA SI ASPETTAVA – “Quando uno arriva in una grande squadra come è l’Inter si aspetta che tutto possa essere più facile. Ma l’esigenza è maggiore. Nel Genoa c’è una mentalità diversa, qui bisogna pensare di vincere ogni partita, vincere il campionato e le coppe. E’ cambiato tutto quest’anno, gli obiettivi ora sono un po’ diversi”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy