Palacio Inter - Pioli cambia, l'ex Genoa vicino a Icardi

Palacio Inter – Pioli cambia, l’ex Genoa vicino a Icardi


La trasferta di Napoli ha messo in mostra le difficoltà nerazzurre. Il 4-2-3-1, o il 4-3-3, non danno ancora garanzie a Pioli. Che, per aumentare la densità in area di rigore, dove spesso Icardi è solo, sta pensando a rispolverare una vecchia certezza nerazzurra. In un ipotetico cambio di modulo, rientrerebbe Palacio Inter che, quindi, tornerà al passato, stando al Corriere dello Sport.

Palacio Inter, Pioli pronto a rimetterlo in campo

Il cambiamento di Pioli sarebbe profondo, e più mirato. Per provare ad evitare i troppi gol subiti (10 in 4 partite con il tecnico in panchina), addio al 4-2-3-1, troppo spregiudicato in avanti. L’attacco stesso subirebbe delle modifiche, con Palacio pronto a rientrare. L’allenamento di ieri, disputatosi sotto gli occhi di Steven Zhang in quello che doveva essere il giorno di riposo, ha fatto intuire le future mosse di Pioli. Senza Medel, infortunato, l’Inter non può permettersi Banega trequartista e Candreva e Perisic esterni, a cui va aggiunto Icardi in area di rigore. L’ex Siviglia ieri non ha lavorato per via della botta subita al San Paolo. Per lui, infiammazione al ginocchio, già operato in passato. La sua presenza per domenica è quantomeno in dubbio. Si tratta, però, soltanto di un’altra motivazione che spingerebbe il tecnico ad escludere l’argentino.  Palacio Inter

Secondo Pioli, serve Palacio Inter che, quindi, ha ancora bisogno dell’ex Genoa. Nonostante i quasi 35 anni, il Trenza garantisce intelligenza tattica, spirito di sacrificio, corsa e capacità di giocare con la squadra. Non a caso, con Palacio a supporto, lo stesso Icardi ha disputato grandissime partite. Possibile un impiego dal primo minuto contro il Genoa. In questo senso, gli ultimi minuti del San Paolo sono stati preziosi. Palacio, infatti, ha potuto mettere minuti nelle gambe per smaltire l’infortunio. Altra motivazione che ha portato Gabigol all’ennesima panchina. L’ingresso a pochi minuti dalla fine sul 3-0 avrebbe avuto il sapore di una “punizione” per il brasiliano.

Cambiamenti anche dietro: possibile difesa a 3?

Resta da capire in che modulo giocherà Palacio Inter che sicuramente cambierebbe schieramento. Una possibilità è il 4-4-2 con due esterni di centrocampo offensivi (Candreva e Perisic o Eder). L’altra, invece, è il 3-5-2: la difesa a tre è una possibilità concreta per Pioli. Dietro agirebbero Miranda, Ranocchia e D’Ambrosio, con Murillo pronto a subentrare. Gli esterni, in questo caso, sarebbero Candreva e Ansaldi. Nel 4-4-2, invece, serve trovare un uomo davanti alla difesa. Ruolo che potrebbe ricoprire Melo, pronto ad affiancare Brozovic. Per questa mansione, però, è in lizza anche Kondogbia, che però sta continuando a deludere. A gennaio, molto probabilmente, tornerà in Francia, direzione Olympique Marsiglia.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl