Suning Inter, prosegue il momento negativo della proprietà

Suning Inter, prosegue il momento no anche in Cina

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Suning Inter, più dolori che gioie in questo periodo. Lo Jiangsu infatti non è riuscito a ribaltare l’1-1 dell’andata della Coppa di Cina contro il Guangzhou Evergrande, consegnando alla squadra di Scolari il trofeo orientale.

Suning Inter, nessuna gioia in Cina

immagine-197

Suning Inter, il matrimonio si è presentato anche ieri durante la Coppa di Cina, quando dopo l’apertura di un nuovo store di 700 mq, la delegazione nerazzurra aveva osservato la finale del trofeo a Nanchino.

L’Inter era rappresentata da Zanetti, Williamson, Gandler, Faulkner e Toldo, in quello che, secondo il Corriere dello Sport, sarebbe stato il primo trofeo del gruppo Suning.

Non è bastato neanche Roger Martinez, attaccante nel mirino dell’Inter a giugno, che ha siglato la doppietta che per due volte ha portato in vantaggio lo Jiangsu.

Suning vede così sfumare la coppa e in campionato si è accontentata del secondo posto dello Jiangsu, una magra consolazione dopo gli investimenti.

Siamo finiti secondi sia in campionato sia in coppa (sempre dietro al Guangzhou): non è granché, ma nemmeno così male” il commento del club su Instagram.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy