Ausilio: "Joao Mario giocherà le prossime. Gabigol? Valuteremo"

Ausilio: “Joao Mario giocherà le prossime. Gabigol? Valuteremo la situazione”


Nel pre-partia di Inter-Fiorentina il ds nerazzurro Piero Ausilio è intervenuto ai microfoni di Premium Sport a proposito della sfida contro i viola.

AUSILIO SU JOAO MARIO E GABIGOL 

“Al suo posto gioca un altro. L’Inter è una squadra composta da ottimi calciatori. Dobbiamo però diventare ancora una squadra vera. Ci sono tante qualità che non si possono discutere, potendo schierare Brozovic e Banega. Joao Mario giocherà le prossime o magari entrerà durante la gara. Penso che Pioli abbia il diritto di valutare la rosa fino a Natale. Gabigol avrà la sua chance, poi col tecnico faremo le valutazioni e prenderemo le decisioni. Di sicuro la rosa verrà ridotta, visto che siamo in 28-29 pur considerando che ci sono dei Primavera aggregati. Sui nomi vedremo a gennaio”.

MERCATO IN ENTRATA 

“Bernardeschi ha grande qualità, è forte ed è italiano. Chi ama il calcio non può non considerarlo di qualità. Io amo il calcio quindi mi piace. Diego Costa? Metterlo in discussione è assurdo, ma noi abbiamo un centravanti molto forte. Siamo attenti a molte cose e cerchiamo di valutare i reparti da migliorare”.

ausilio

SUNING E SPERANZE

“La nuova società? Sono più presenti di quello che si pensi. Steven Zhang è molto spesso a Milano, Thohir viene ogni 20 giorni con la proprietà. Sono cose mediatiche quelle dell’assenza, la sorpresa è per chi non vive l’Inter. Noi li sentiamo sempre molto vicini. Dobbiamo ragionare partita per partita. Il calcio insegna che quella che sembra una distanza incolmabile oggi, con un po’ di continuità di risultati può essere colmata. L’anno scorso abbiamo avuto un’esperienza negativa, quando eravamo primi poi ci siamo allontanati dalla vetta mentre la Juve ha fatto il contrario. Ci auguriamo di fare il contrario. Napoli? Dobbiamo rispondere a noi stessi. Pensiamo alla Fiorentina, che è una squadra molto forte. Poi tra 3-4 giorni ci occuperemo del Napoli, ma oggi siamo a casa nostra e vogliamo fare bene”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy