#Eder assistman, ora guida la classifica nerazzurra della specialità

Eder assistman, ora guida la classifica nerazzurra della specialità


Eder assistman, una piccola consolazione per l’attaccante della Nazionale italiana, che continua a vivere problemi col goal, ma non con i passaggi a quanto pare.

EDER ASSISTMAN, LEADER DI SPECIALITA’ NELL’INTER

Eder ha segnato appena due goal con la maglia dell’Inter, lo scorso anno in casa contro l’Udinese e questa stagione in trasferta a Bergamo. Un bottino misero per un giocatore che era stato acquistato per risolvere problemi di cinismo e pragmatismo nei pressi della porta. L’oriundo azzurro sta però avendo il merito di elevare il livello delle sue prestazioni,  così da giocare titolare in diverse partite. Ha messo in mostra alcune delle sue qualità migliori, dallo spirito di abnegazione alla capacità di mandare in porta i compagni.eder assistman

Su quest’ultimo aspetto è da citare la statistica derivante dalla partita di ieri, che lo ha visto diventare il miglior assistman stagionale dei nerazzurri con ben quattro imbeccate decisive. Il sorpasso in classifica è avvenuto ai danni di Candreva e Icardi, che erano fermi con lui a quota 3.

Peccato che il suo bel traversone basso e tagliato per il vantaggio di Icardi non sia servito a far risultato e punti. Una testimonianza di come, anche senza medie da capocannoniere, l’ex Samp abbia trovato modo di rendersi utile e farsi apprezzare  in un contesto tattico nel quale è molto difficile stare attualmente.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy