PAGELLE PRIMAVERA INTER NOVARA/ Male Yao e Zonta, solito Pinagol

PAGELLE PRIMAVERA INTER NOVARA/ Male Yao e Zonta, solito Pinagol


Pagelle Primavera Inter Novara – Le valutazioni dei canterani nerazzurri dopo la brusca sconfitta contro il Novara. I giovani nerazzurri di Vecchi, infatti, sono stati sconfitti per 2-1.

PAGELLE PRIMAVERA INTER NOVARA

Dekic 6,5: in campo al posto del titolare Di Gregorio, si dimostra un portiere di grandi riflessi, difendendo egregiamente la porta nerazzurra. Nonostante i due goal subiti (nessuna colpa dell’estremo difensore) è un buon esordio.

Gravillon 6: la sua partita si può dividere in due. Buona la fase di spinta offensiva, pessima quella difensiva: Agyemang fa quel che vuole con la sua dinamicità.

Lombardoni 5,5: non è particolarmente attento nella marcatura di Caldirola e del neo entrato Stoppa. Infatti, non riesce a rendere vani gli attacchi piemontesi.

Yao 5: bocciatura con attenuanti per il giovane difensore nerazzurro. Da un giocatore con la sua esperienza (in Serie B a Crotone) ci si aspettava molto di più. Unica attenuante: il ritorno in campo dopo tanto tempo. (dal 71′ Bollini Frigerio 6,5: buon ingresso in campo del giovane centrocampista con qualche tiro da fuori che Ragone respinge prontamente)

Bakayoko 5,5: sa tanto di quel giocatore che fa e disfa facilmente. Buona la volontà, manca la precisione soprattutto nell’ultimo passaggio.

Zonta 5: il capitano nerazzurro fornisce una prova a tratti imbarazzante. Più volte richiamato da Vecchi, compie troppi errori in fase d’impostazione.

Awua 6: la sua partita dura pochissimo a causa di un infortunio che lo costringe ad uscire. (dal 27′ Carraro 6: semplice compitino del centrocampista italiano che prova qualche sortita da fuori area).

Danso 5,5: la qualità dovrebbe essere il suo marchio di fabbrica però non riesce a mostrarla durante il match (dal 58′ Piscopo 6,5: il suo ingresso dà vivacità alla fase offensiva dei nerazzurri, creando molte occasioni pericolose).

Rivas 6: meglio del suo collega di fascia, ma gli manca sempre lo spunto decisivo. Veccpagelle primavera inter novarahi dovrà lavorare sulla sua capacità di saltare l’uomo perché Malberti è stato perennemente in difficoltà.

Pinamonti 6,5: il solito trascinatore. Undicesimo centro stagionale che, però, non evita la seconda sconfitta in campionato.

Belkheir 5,5: un paio di occasioni sprecate malamente (tra cui la traversa) che rendono la sua partita (grande volontà) insufficiente.

QUI IL REPORT DEL MATCH  

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy