CdS - Pioli, tutti sulla corda, stimoli e i teloni di... Mourinho

CdS – Pioli, tutti sulla corda, stimoli e i teloni di… Mourinho


Mister Pioli sembra sentirsi a casa, sembra nato tra Appiano e San Siro, si muove con disinvoltura e giustezza, ma l’aria del derby si fa sentire eccome.

Oggi, con un giorno d’anticipo, è andata in scena la conferenza stampa pre stracittadina e già da ieri, come mette in evidenza il Corriere dello Sport, il tecnico ha iniziato a lanciare messaggi: “Le emozioni sono forti, ma non ci devono impedire di arrivare alla partita nel modo migliore, con molta concentrazione e determinazione. Vogliamo che il derby sia nostro”. Messaggio chiaro no?

L’allenatore cerca stimoli, ritmo, grinta, ieri ha spronato e  incoraggiato tutti a rincorrere gli avversari in caso di palla persa e riprendeva i “distratti”. Ma Pioli vuol dare anche un taglio al passato, vuol far capire che i tempi sono cambiati e magari sta cercando anche una sorpresa da riservare a Vincenzo Montella. Infatti durante l’allenamento di ieri ha fatto alzare i teloni voluti da Mourinho per far stare alla larga giornalisti, spie e curiosi e snobbati da de Boer.

samuel-allSempre nella giornata di ieri Nagatomo ed i sudamericani hanno lavorato a parte, oggi si verificheranno le condizioni di salute di Medel, Banega, Miranda e Murillo.
Mentre ci sono pochi dubbi sull’impiego dal primo minuto per il Pitbull ed il centrale brasiliano, gli altri due sono insediati da Brozovic e Ranocchia, apparsi pronti ed in palla.

Ieri il difensore italiano è stato agevolato nel lavoro, infatti il tecnico parmense nella partitella gli ha schierato al fianco…The Wall. Sì, proprio Walter Samuel, neo assistente dell’allenatore, ha sostituito Miranda.

Sul fronte terzini da segnalare il pieno recupero di Ansaldi, che al 99% partirà titolarissimo domenica.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy