GdS - Intrecci e fuochi d'artificio per il freddo mercato nerazzurro di gennaio

GdS – Intrecci e fuochi d’artificio per il freddo mercato nerazzurro di gennaio


Non ha fatto a tempo ad accomodarsi in panchina, che già impazzano le voci.
Anzi per l’esattezza in panchina non ci si è proprio seduto, visto che ha seguito i primi due allenamenti in piedi con molta attenzione e non ha nemmeno potuto ancora conoscere tutta la rosa, perché molti sono in ritiro con le rispettive nazionali, tant’è il mercato e le sue voci non fanno sconti.

Come ci ricorda la Gazzetta dello Sport, il mercato invernale è quasi alle porte e l’Inter, come le altre squadre, si prepara a dare un’aggiustatura alla rosa e una raddrizzata ai disponibili secondo le impressioni del mister.
Sembra infatti che Stefano Pioli abbia già avuto una riunione tecnica per parlare della rosa e del mercato, ma bando al mister, le mosse nerazzurre per rinforzarsi e raddrizzare la nave, sono già avviate.
La Rosea parla di intrecci, progetti e rapidità d’esecuzione tra le varie grandi d’Italia.

Un profilo che piace ai nerazzurri e con cui ci sono già stati parecchi contatti, dato che in estate è stato ad un passo dal vestire la maglia della Beneamata, è sicuramente quello di Stephan Lichtstei­ner, in partenza dalla Juventus. Ma il terzino svizzero sembra più orientato a prendere la strada del Barcellona, dove si libererà un posto per la quasi sicura uscita di Aleix Vidal. Il laterale blaugrana piace eccome, ma i contatti e le preferenze della dirigenza interista vertono sull’azzurro Darmian. Sembra, ormai senza dubbio, essere lui il prescelto per rinforzare il martoriale reparto.

schermata-2016-11-10-alle-08-57-04Altro nome caldo, in cui ci sarà da combattere la concorrenza della Juventus, è quello dello svedese Victor Lindelof. Sul gigante classe 1994, in forza al Benfica, da tempo sta lavorando l’Inter ed anche se la sua squadra l’estate scorsa aveva rifiutato un’offerta da 30 milioni, pari alla sua clausola rescissoria, il giocatore guadagna solo 90000 euro l’anno, per cui la caccia è aperta.

Insomma l’Inter a gennaio vorrà sicuramente sfoltire e puntellare il reparto arretrato. Aspettando il mister…

 

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy