Milan, Fiorentina e Napoli: trittico horror per l'Inter dopo la sosta

Milan, Fiorentina e Napoli: trittico horror per l’Inter dopo la sosta


Battere il Crotone era d’obbligo, adesso arriva il difficile. Infatti, l’Inter dopo la sosta affronterà un trittico di partite difficilissime in Serie A: derby e Napoli in trasferta inframezzate dalla Fiorentina a San Siro. Inoltre, i nerazzurri voleranno in Israele per la sfida di Europa Leauge contro l’Hapoel.

SarriNon sarà un inizio di avventura sulla panchina dell’Inter facile per il nuovo allenatore, chiunque esso sia. I match che attendono i nerazzurri dopo la sosta segneranno inevitabilmente gli obiettivi della stagione: con almeno sette punti Icardi e compagni potranno continuare a sperare nel preliminare di Champions League, mentre se ci fossero altri scivoloni bisognerebbe virare verso l’Europa meno nobile. Forse, affrontare Milan, Fiorentina e Napoli in questo momento potrebbe rivelarsi un aspetto positivo. Il nuovo tecnico potrebbe portare quella dose d’entusiasmo che genererebbe il tipico scossone dei primi tempi. L’Inter deve assolutamente ritrovare verve, e il modo migliore per farlo è sicuramente battere le dirette concorrenti. 

A inizio stagione immaginare l’Inter a -8 dai cugini era quasi impossibile, se tra due settimane le distanze dovessero allungarsi ancora il morale dei tifosi potrebbe raggiungere livelli ancora più bassi, con una conseguente ricaduta sui giocatori. Al contrario sarebbe un trampolino di lancio formidabile. E’ quindi un’occasione da non sprecare.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy