IL MIGLIORE - Icardi spietato: quattro palloni giocabili e due gol. Il solito mattatore

IL MIGLIORE – Icardi spietato: quattro palloni giocabili e due gol. Il solito mattatore


L’Inter batte il Crotone e torna a respirare. Dopo il vantaggio di Perisic, i nerazzurri hanno ampliato il punteggio e, se la partita è stata messa al sicuro nel finale, gran parte del merito va al migliore in campo, il capitano Mauro Icardi. L’argentino, infatti, è stato autore di una doppietta, che ha portato il risultato sul definitivo 3-0. icardiesultanza

Icardi ha giocato una partita non molto diversa dalla maggior parte di quelle disputate in stagione finora: pochi palloni, ma tutti decisivi.

Nel primo tempo l’attaccante di Rosario non è stato praticamente servito, ma nel secondo tempo ha giocato quattro palloni: due tramutati in gol, uno colpito di testa finito docile tra le mani di Cordaz e un’altra rete, annullata però per giusto fuorigioco.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy