Villas Boas, l'Inter si allontana: il suo futuro è in Cina

Villas Boas, l’Inter si allontana: il suo futuro è in Cina


Pian piano la margherita che porta ai futuri allenatori dell’Inter perde i petali: fuori Leonardo, non convinto del progetto, ora è Villas Boas ad allontanarsi, con futuro cinese al posto di una vecchia conoscenza italiana.

Andre Villas-Boas

L’allenatore portoghese è stato infatti accostato allo Shanghai SIPG (dove milita Hulk, stipendio annuale 20 milioni di euro e acquistato per la modica cifra di 56 milioni) ed è anche stato avvistato in Cina dove, dopo l’esperienza allo Zenit, prenderebbe il posto di Sven Goran Eriksson alla guida del club orientale. A riportarlo è l’edizione cinese di goal.com.

Lo stesso club ha indetto una conferenza stampa nella giornata di venerdì: un annuncio non programmato e misterioso che potrebbe coincidere con esonero dell’ex allenatore scudettato con la Lazio in favore del tecnico portoghese avvicinato alla panchina nerazzurra nel dopo de Boer.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy