Inter, crisi di gruppo oltre che di risultati: la reazione di Eder al cambio di ieri ne è il simbolo

Inter, crisi di gruppo oltre che di risultati: la reazione di Eder al cambio di ieri ne è il simbolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter è in crisi totale e a certificarlo ci sono i numeri, sotto gli occhi di tutti: ieri è arrivata la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite di campionato e la panchina di De Boer è sempre più in bilico. Ma, tra le tante note dolenti interiste della serata di Marassi, c’è da aggiungere anche quella che ha visto protagonista l’ex di turno Eder.

eder-atalanta-inter

L’oriundo abbandonando il campo per far spazio a Palacio ha, infatti, ignorato la mano tesa di De Boer, tirando dritto e imprecando a più riprese. Un altro segnale che fa, secondo La Gazzetta dello Sport, qualcosa si è rotto all’interno di uno spogliatoio che non ha mai brillato per compattezza e che nelle difficoltà piuttosto che unirsi accentua la frattura.

Eder non avrebbe avuto molto di cui lamentarsi visto che il suo momento di forma è stato premiato con quattro maglie da titolare consecutive spingendo in panchina un ex titolarissimo come Perisic. A gara in corso ogni allenatore dovrebbe poter scegliere i cambi in tutta libertà e reagire in quel modo in un momento già difficile non è che simbolo di mancato rispetto verso il tecnico e di disinteresse verso la squadra. Gesto peraltro fatto da un giocatore che notoriamente è considerato di grande umiltà e al servizio della squadra…

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy