TS - De Boer sergente di ferro: fuori chi non lo segue

TS – De Boer sergente di ferro: fuori chi non lo segue

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Frank de Boer continua per la sua strada, anche ora che è piena di buche e dossi e nessuno può fargli cambiare idea. Come riporta Tuttosport, vuole che la squadra la segue, promettendo risultati se questo accadesse, ma intanto chi non è al 100% con lui, resta a casa.E’ successo con Brozovic, primo malcapitato sotto la mannaia olandese, ma ora addirittura titolare nell’undici del tecnico, ma è successo anche con Kondogbia che dopo la bocciatura con richiamo davanti le telecamere di Inter-Bologna, non ha praticamente più visto il campo. brozovic_1083225650x438-jpg_997313609

Ed ancora con Biabiany, fuori dai convocati per 8 partite, e Nagatomo, escluso in Europa League anche dalla panchina a favore del primavera Zonta. Insomma de Boer non fa sconti a nessuno e se un giocatore non dà il massimo e non segue i suoi dettami, non è utile alla squadra e resta fuori.

I nuovi malcapitati sono due novità in tal senso oltre che sorprese: Stevan Jovetic e Gabriel Barbosa, detto Gabigol, non sono stati convocati per la gara di Genova con la Sampdoria, a causa di un atteggiamento durante la settimana non ideale, Il secondo poi, colpo per ora solo mediatico dell’estate targata Suning, a detto dell’allenatore, non è ancora entrato del tutto nella mentalità del campionato italiano. Ritorna tra i convocati invece Biabiany dopo oltre un mese, a dimostrazione che il perdono non si nega a nessuno, ma bisogna sudare, e tanto se necessario.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy