Punizioni magistrali, caschetto e... Triplete! Tanti auguri Cristian Chivu

Punizioni magistrali, caschetto e… Triplete! Tanti auguri Cristian Chivu


Nella giornata di oggi mercoledì 26 Ottobre un pezzo della storia recente nerazzurra compie gli anni. Si tratta di Christian Chivu, baluardo difensivo del magico Triplete che tutti i tifosi interisti e non hanno ancora ben impresso nelle loro menti quando correva l’anno 2010 con Josè Mourinho alla guida dell’Inter. Momenti entusiasmanti nel quale Chivu ha ricoperto un ruolo importante come terzino sinistro nello scacchiere dello Special One.

Una stagione da incorniciare che ha fatto toccare l’apice del successo della carriera al forte difensore rumeno, mai risparmiato da critiche dei tifosi di fede romanista quando decise di far parte del progetto nerazzurro nell’estate del 2007. Un passaggio da 16 milioni di euro dalla quale l’Inter ha beneficiato delle prestazioni del ragazzo rumeno per ben 7 stagioni. Un matrimonio veramente felice che, come dicevamo, ha toccato la sua vetta il 22 Maggio 2010 con la vittoria della Champions League a scapito del Bayern Monaco. In quella serata Chivu giocò fino al 23′ del secondo tempo quando venne sostituito da Dejan Stankovic giusto 2 minuti prima del raddoppio di Milito che sancì anche il risultato finale della sfida.

chivu

Ma i trascorsi di Chivu non parlano solo di grandi vittorie e immense soddisfazioni ma anche di momenti duri dalla quale è riuscito ad uscirne egregiamente grazie ad una fortissima forza d’animo. Era il 6 gennaio 2010 quando, nella partita contro il Chievo Verona a San Siro, riporta una frattura del cranio in uno scontro fortuito con l’attaccante clivense Sergio Pellissier. Viene posto in terapia intensiva a causa del trauma cranico e operato il giorno stesso. Torna in campo il 24 marzo seguente, nella partita casalinga contro il Livorno: da allora gioca indossando un caschetto protettivo, simile a quello utilizzato dal portiere Cech in seguito ad un incidente analogo.

In 7 anni di Inter ha vestito la maglia per 169 incontri, totalizzando 3 gol. Un grande esempio dentro e fuori dal campo per professionalita’ ed impegno che lo hanno accompagnato per tutta la sua carriera. Oggi compie solamente 36 anni ma il fisico non gli permette piu’ di giocare con regolarita’. Infortuni e ricadute lo hanno portato fuori dai giochi da giocatore cosi’, il 20 agosto 2010 viene operato al piede destro per un problema al mignolo. L’intervento, perfettamente riuscito, prevede tempi di recupero di almeno 3-4 mesi. Tuttavia il giocatore non riesce a recuperare, anzi il dolore si riacutizza ed è costretto a operarsi al piede per la terza volta nel febbraio 2014.

Il 31 marzo seguente la società e il giocatore comunicano la rescissione consensuale del contratto con Chivu che lascia così l’Inter dopo aver vinto tre scudetti, due Coppe Italia, due Supercoppe italiane, una Champions League e un Mondiale per club. Il giorno seguente Chivu annuncia il ritiro tramite una lettera pubblicata sul suo profilo Facebook chiudendo la carriera dopo 491 presenze e 27 gol con le squadre di club in cui ha militato.

Oggi 26 Ottobre e’ invece una data felice. Tanti auguri Christian per i tuoi 36 anni.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl