Moratti: "Situazione difficile, ma io sono solo un tifoso. Ieri primo tempo negativo"

Moratti: “Situazione difficile, ma io sono solo un tifoso. Ieri primo tempo negativo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la brutta sconfitta di ieri contro l’Atalanta, Massimo Moratti ha parlato ai microfoni della Rai del momento complicato che sta attraversando l’Inter: “La situazione si è un po’ complicata, ma non sono di certo io quello destinato a districarla, ha esordito l’ex Presidente nerazzurro.

morattiChe poi ha aggiunto: “Se l’allenatore è in difficoltà o meno, in ogni caso lui si esprime con la squadra. Nelle partite scorse mi sembra che non abbia avuto il tempo di arrivare a certi risultati. Ieri sicuramente c’è stato un primo tempo negativo che non ci ha messo in condizione di vincere la partita”.

Moratti ha poi concluso: Non so se i giocatori non lo capiscono, non penso sia difficile capirlo. La situazione è difficile, ma io comunque posso parlare solo da tifoso, niente di più. Cosa farei io da Presidente? No, importa poco quello che farei io”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy