GdS - Maradona contro Icardi (2), la replica di Maurito

GdS – Maradona contro Icardi (2), la replica di Maurito

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Appena atterrato in Italia per la Partita della Pace, Diego Maradona ha lanciato parole “al miele” verso Icardi, definendolo traditore e indegno per giocare la stessa partita, più o meno come due anni fa.

Ma questa volta, come scrive La Gazzetta dello Sport, arriva la replica del capitano nerazzurro, che ha la faccia da uno che non viene minimamente toccato dall’argomento e durante la presentazione del suo libro che guarda caso si chiama: “Sempre avanti”, parla così di Diego: “Sinceramente non ero a conoscenza delle parole, le sto scoprendo ora. E’ stato un grandissimo giocatore ma non posso rispondere a chi sta fuori dal calcio. Non decide lui le convocazioni. Quando deve arrivare il momento per la Seleccion arriverà, ma le sue parole non c’entrano nulla con una partita che si fa per la pace“.

icardi-3

Maradona-Icardi 1-1.

Poi Maurito attacca, la sfrontatezza non gli manca: “Maradona ha fatto una figuraccia come già successo con me in passato, ogni volta che parla fa solo figuracce, sono parole di cattivo gusto, parliamo di una persona che non può essere da esempio per nessuno“, poi si lascia andare ad una battuta: “Il mio libro? Se vuole comprarlo, se lo compri, io di certo non glielo spedisco“.

La presentazione del libro poi serve ad Icardi per rilassarsi dopo le parole di Maradona, si va da Mancini cui Icardi sapeva dell’imminente fine della storia con l’Inter tanto da cambiare mentalità, lui per primo, mentre con l’arrivo di de Boer c’è stato un nuovo entusiasmo, arrivando poi a Moratti ed a un “Se tornerà sarà un piacere per tutti” sino a coccolare Gabigol: “Deve lavorare tanto ma ha dimostrato di avere qualità e si deve abituare, quando lo farà farà grandi cose“.

Si lavora per la coppia gol Icardi-Gabriel Barbosa, Maradona è solo un ricordo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy