Bolingbroke: “Inter quarto club più popolare di Cina, ingresso Suning fondamentale”

Il CEO nerazzurri Bolingbroke ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti circa l’ingresso di Suning nella società nerazzurra.

Ha dichiarato: “In questo momento gli investimenti vengono incoraggiati nel mondo del calcio. L’Inter aveva bisogno di investitori cinesi, poiché il loro mercato è vastissimo”.

Aggiunge: “Per la  salute lì c’è una grande attenzione, e il calcio da questo punto di vista è un fattore importante. Inoltre il presidente Xi Jinping, che è appassionato di calcio, vuole ospitare i mondiali del 2030 e vincerlo entro il 2050”.

LEGGI ANCHE:  Darmian, le prime parole dopo il rinnovo: “Darò il massimo per l’Inter, ho una speranza per il futuro!”

2837995-bolingbroke

Infine: “Siamo il quarto club più popolare in Cina, ma avevamo bisogno di un partner, che tra l’altro ha anche un club nel campionato cinese. È difficile mantenere una presenza costante nel brand, ma riuscirci può essere fruttuoso, perché si entra in contatto con un miliardo e 300 milioni di persone”.

Sei qui: Home » Copertina » Bolingbroke: “Inter quarto club più popolare di Cina, ingresso Suning fondamentale”