Icardi, inizio da record: mai così bene in nerazzurro. E stasera può migliorarsi contro l'Empoli

Icardi, inizio da record: mai così bene in nerazzurro. E stasera può migliorarsi contro l'Empoli

Mauro Icardi da record. Dopo l'estate turbolenta Maurito si è rimesso gli scarpini e ha iniziato a fare il suo lavoro: segnare a ripetizione. L'argentino ha la media di un gol a partita, mai così bene da quando è entrato nel calcio "dei grandi".

icardiIcardi al suo primo anno in nerazzurro riuscì a sbloccarsi contro la Juventus alla terza giornata. Al termine del girone di andata, però, i gol realizzati furono solo due, a causa della pubalgia che lo costrinse al riposo forzato

Nella stagione 2014-2015 invece, con Mazzarri in panchina, il numero nove realizzò una tripletta al Sassuolo alla seconda giornata. Il quarto all'ottava contro il Cesena.

Lo scorso anno Maurito trovò il suo primo gol alla quarta giornata, nel finale di primo tempo contro il Chievo ad ora di pranzo: pesantissimo, perché valse i tre punti. La quarta marcatura stagionale, invece, arrivò solo alla tredicesima giornata nel rotondo 4-0 rifilato al Frosinone.

Questa sera può migliorare le sue statistiche, d'altronde gli viene chiesto di fare quello che sa fare meglio: segnare a raffica. L'Empoli peraltro è una delle vittime preferite di Maurito che ai toscani ha segnato 4 reti nelle ultime 4 partite.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram