CdS – Inter su Lindelof: probabile asta con Chelsea e PSG

L’Inter del presente getta uno sguardo sul futuro. Abbastanza prossimo, in realtà, dato che l’interesse è tutto rivolto verso la finestra di mercato invernale. Sebbene la sessione di calciomercato si sia appena conclusa e i nerazzurri si possano dichiarare complessivamente soddisfatti, a gennaio arriveranno un terzino e un centrale di difesa. Victor-Lindelof

Per quest’ultimo ruolo la pista più calda porta a Lindelof, 22enne difensore del Benfica con una clausola rescissoria da 30 milioni, che potrebbe salire a 45 in caso di rinnovo del contratto. Lo svedese già in estate è stato accostato alla società nerazzurra, ma l’Inter non ha avuto (o voluto avere) il guizzo per portarlo a Milano, concentrandosi su altri obiettivi.

LEGGI ANCHE:  Addio Skriniar? L'Inter ha già pronto il sostituto: può arrivare dalla Serie A

Lindelof, però, è sul taccuino di due altre big, il Chelsea e il PSG, con le quali è assai difficile misurarsi economicamente parlando. Un punto a favore (ma che potrebbe essere un’arma a doppio taglio) è che il procuratore di Lindelof è lo stesso di Jovetic, Fali Ramadani. Ausilio dovrà parlarci spesso per il futuro del montenegrino e chissà che non metta in mezzo anche l’affare Lindelof.

(Fonte: Corriere dello Sport)

Sei qui: Home » News Inter » CdS – Inter su Lindelof: probabile asta con Chelsea e PSG