Recoba: ''Voglio un'Inter che lotti per lo Scudetto''

Recoba: ”Voglio un’Inter che lotti per lo Scudetto”


Dieci anni di Inter non si possono di certo dimenticare. Alvaro Recoba è stato uno dei giocatori tanto amati e al contempo criticati dal popolo interista. Talento purissimo e colpi da autentico fuoriclasse che lo hanno portato alla ribalta dopo una sola giornata di campionato, quel 31 Agosto 1997 in cui, subentrando a gara in corso e con i nerazzurri sotto di uno a zero in casa con il Brescia, ha sfoderato due prodezze regalandosi un esordio da sogno.

recoba

Moratti stregato e un connubio con i quei colori fino al 2007. 262 presenze e 72 reti hanno contraddistinto la carriera del Chino sotto la Madonnina. Un mix di perle d’autore e occasioni perse che lo hanno descritto come un giocatore magico ma nello stesso tempo pigro per riuscire a ritagliarsi un ruolo da autentico protagonista nel reparto offensivo di quell’epoca.

Intervenuto a TeleRadioStereo, Recoba, ancora legatissimo ai colori nerazzurri si è espresso così sulla prossima stagione: “Il prossimo campionato la favorita sarà sempre la Juventus così come è stato negli ultimi anni, grazie anche ad ulteriori investimenti importanti. Chi le sta dietro dovrà rafforzarsi, perché la Juventus è un gradino davanti a tutti”.

Ed ancora: ”Mi auguro che l’Inter possa tornare competitiva già da subito per poter fronteggiare la corazzatta dei bianconeri, provandole subito a togliergli la leadership. Sono rimasto molto legato all’Inter e mi sento un tifoso nerazzurro e quello che vorrei per il prossimo campionato e’ che si potesse tornare a vincere lo scudetto”.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy