Zanetti: "Icardi deve capire il valore dell'Inter, vogliamo che resti. Mancini è il nostro allenatore, ora dico..."

Zanetti: “Icardi deve capire il valore dell’Inter, vogliamo che resti. Mancini è il nostro allenatore, ora dico…”


Il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti ha parlato ai microfoni de La Nacion per fare il punto della situazione in casa Inter, soprattutto nell’ottica delle vicende legate al futuro di Icardi e Mancini: “Icardi è molto giovane e ha un grandissimo potenziale. Deve soltanto pensare a giocare, nulla più. L’intenzione è che resti con noi, abbiamo rinnovato l’anno scorso adeguando il suo contratto e affidandogli la fascia da capitano. Noi vogliamo che resti, ma lui deve capire che gioca per l’Inter”.

Tristezza-icardi

Questo il suo commento sul tecnico di Jesi, al centro di molte voci che lo vorrebbero dimissionario: “Mancini al momento è il nostro allenatore e per rispetto nei suoi confronti non voglio parlare di altri allenatori. In futuro, però, immagino che Simeone e l’Inter torneranno ad incontrarsi”.

Chiusura dedicata al suo connazionale Banega: “Ever è un giocatore che volevamo da tantissimo tempo, molto importante e che aumenta il valore della rosa. Ci aiuterà moltissimo nella crescita del livello complessivo della rosa”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy