IL PEGGIORE - Handanovic, insolitamente deconcentrato e distratto

IL PEGGIORE – Handanovic, insolitamente deconcentrato e distratto


Il peggiore in campo al termine di Inter-PSG, valida per l’International Champions Cup, è senza dubbio Samir Handanovic che con i suoi errori ha compromesso il risultato dei suoi compagni di squadra.

Sarà stato il caldo e l’orario insolito, ma il portiere sloveno si è dimostrato poco concentrato handanovice notevolmente disattento durante il match, compiendo errori grossolani sulle due punizioni che hanno permesso ai parigini di realizzare due reti ed avviarsi verso il successo: una corta respinta sul primo goal di Aurier ed un movimento da pachiderma sulla punizione di Kurzawa.

Si tratta pur sempre di un’amichevole che serve soprattutto a testare la condizione fisica e migliorare i meccanismi in vista della stagione che si avvia ad iniziare ma Samir non può permettersi cali di concentrazione così evidenti perché la solidità difensiva deve partire da lui, sicuramente uno dei punti di forza della rosa nerazzurra.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl