CdS - Per l'Inter il giorno della verità si avvicina. Intanto Mancini è stufo

CdS – Per l’Inter il giorno della verità si avvicina. Intanto Mancini è stufo


Il Corriere dello Sport da molta importanza all’incontro chiarificatore che si terrà domani sera a Portland tra Roberto Mancini e Erick Thohir, tanto da definirlo il “giorno della verità”.

Il tycoon indonesiano arriverà nella cittadina statunitense domani e sarà una full immersion.
Si dovranno sciogliere incomprensioni, mal di pancia e fastidi degli ultimi due mesi, altrimenti si rischia la rottura dei rapporti.
Non si può cominciare la stagione, l’ultima contrattualmente per il tecnico e fondamentale per l’Inter con questi umori all’interno ed all’esterno dello spogliatoio.

Il Mancio da parte sua mostra serenità, ma è tutto fuorché tranquillo.

mancini-allenamento-inter

L’allenatore è deluso dal mercato ed il rinnovo del suo contratto non è al momento preso in considerazione nei piani alti di Corso Vittorio Emanuele.
Lui sarà chiaro, chiederà il rinnovo, almeno due acquisti di spessore  ed un attestato di stima e fiducia, poi valuterà le reazioni.
Dall’altro versante la società nerazzurra si sente sicura, non crede che ci possa essere una separazione e, Moratti in testa, sono sicuri che il mister recepirà le linee del nuovo corso del Suning.

Tutti si augurano che le cose procedano per il meglio, ma con l’Inter meglio non abbassare la guardia.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy