TS - Balotelli 2.0, pro e contro: dall'operazione a costo zero al malcontento dei tifosi

TS – Balotelli 2.0, pro e contro: dall’operazione a costo zero al malcontento dei tifosi


E’ senza dubbio una delle possibile trattative di mercato che ha destato più stupore tra gli appassionati di calcio, quella tra Mario Balotelli e l’Inter. La teoria è chiara: sarebbe la folle idea di Mancini, pronto a riabbracciare SuperMario in quella che è stata una delle squadre più importanti per lui. Tuttosport, nell’edizione odierna, analizza i pro e i contro di un possibile Balotelli 2.0.

I VANTAGGI – Economici, prima di tutto. L’operazione sarebbe a costo zero, con il Liverpool che lo cederebbe in prestito e pagherebbe la metà del suo ingaggio (6 milioni n.d.r.). Inoltre, il ritorno di un italiano porterebbe vantaggio a livello di rosa, sia per le liste Uefa che per la Serie A. E poi, Mancini lo potrebbe considerare come un vice Icardi, da mettere in campo nelle gare di Europa League, vista la sua duttilità: può giocare dietro le punte, oppure da esterno. Insomma, sarebbe una riserva di gran classe. Inoltre, le “Balotellate” sembrano essere diventate rare negli ultimi periodi. Mario,infatti, si è dimostrato più maturo nell’ultimo periodo al Milan e questa sarebbe l’occasione migliore per riconquistarsi la maglia della Nazionale in vista dei Mondiali 2018.balotelli inter

GLI SVANTAGGI – La maggior parte dei tifosi nerazzurri non ha preso bene l’idea di un eventuale ritorno di Mario in nerazzurro. E questo perché gli ultimi periodi di Balotelli con la maglia dell’Inter non portano solo bei ricordi. Dalla maglia gettata dopo il 3-1 col Barcellona, alle interviste in cui ha dichiarato di tifare Milan: i tifosi non dimenticano e i fischi nei Derby sono rumorosi. E questo potrebbe incidere nei progetti della nuova società: riportare Balotelli porterebbe ancora malcontento tra i tifosi. Infine, le prestazioni dell’attaccante di certo non aiutano: con Liverpool e Milan, il numero 45 ha segnato 7 gol in 51 partite (2 in 36 di campionato), di cui solo 4 su azione. Numeri che fanno pensare e la società lo sa bene: il ritorno di Balotelli sarebbe clamoroso ed è per questo che la scelta va ponderata.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy