IL CALDERONE DEL MERCATO - Juventus-Higuain storia (in)finita, Ibra Dio di Manchester

IL CALDERONE DEL MERCATO – Juventus-Higuain storia (in)finita, Ibra Dio di Manchester


La telenovela che sta arroventando gli schermi di questa estate calcistica ha per protagonisti la Juventus e Higuain. ci pensa però il presidente Aurelio De Laurentiis a concludere la serie (sempre che non sia un finale aperto…), confermando che se la clausola rescissoria non viene pagata il bomber argentino non partirà. DeLa aggiunge che l’attaccante non avrebbe espresso il desiderio di lasciare la città partenopea: in pratica il Napoli delega a Higuain stesso la sua volontà di essere ceduto al club bianconero. Per ora questo rischio non c’è, sebbene il fratello-agente di Higuain abbia dichiarato di non voler rinnovare il contratto (che nel 2018 arriva in scadenza). Certo per la Juventus l’acquisto di Higuain è direttamente legato alla cessione di Pogba, per cui lo United avrebbe offerto 104 milioni (più 10-20 di bonus legati al raggiungimento di obiettivi), ma la richiesta juventina è di 120. Ci sarà un incontro tra le due parti in presenza di Mino Raiola. Intanto Pjaca sarà un giocatore della Juventus per 22,5 milioni di euro. Santon non supera le visite mediche e non approda al Napoli, che ora si utterà su Widmer, dell’Udinese. Per l’Inter nessun nome nuovo, mentre per il Milan è probabile l’addio di Bacca, che vuole giocare la Champions: si parla di un ritorno clamoroso al SivigliaHiguain

Per la Serie B il Frosinone effettua un sondaggio per Ariaudo per consolidare il reparto difensivo. Il Palermo cerca di coprirsi e in caso di partenza di Goldaniga gli occhi rosanero sono puntati su Biraschi. Rizzo ufficializzato dal Vicenza, ma manca ancora l’accordo col Perugia. Il club umbro deve parare i colpi d’interesse di Spezia e Rijeka per Fabinho. Mignanelli del Pescara ha tre forti estimatori, che per ora rimangono sconosciuti. Camara è atteso domani a Brescia, che intanto stringe per chiudere per Martinelli. Il Vicenza preleva Pucino dal Chievo, con cui si instaura un dialogo anche per Brighenti. Ternana e Spezia coinvolte in una maxi operazione coi nomi di Calaiò, Acampora e Masi. Il club rossoverde ufficializza l’arrivo del bomber Primavera La Gumina, direttamente dal Palermo. Il Bari tenta un affondo per Soddimo, mentre l’Avellino si assicura il colpo Gonzalez.

Sul fronte estero prima pagina per Ibrahimovic e il suo senso di onnipotenza malcelata, con la risposta dello svedese al simpatico video di Cantona (in cui il francese gli ricordava che esiste un solo Re a Manchester): “Non voglio essere Re ma Dio“. Intanto il Barcellona rinnova Munir e lo blinda con una clausola da 60 milioni e attende di capire il futuro di Luciano Vietto, che sembra in rotta con l’Atletico e che interessa proprio al club catalano e al Siviglia. Ranieri è fiducioso sulla permanenza di Mahrez, mentre il West Ham congela la cessione di Sakho: prima è d’obbligo un sostituto. Il Besiktas bussa alla porta del Manchester United e chiede il prestito di Schweinsteiger. Ancelotti chiude a Sane, spesso accostato al Bayern negli ultimi giorni: “Non abbiamo bisogno di altri giocatori“. Al Calderon è stato presentato Gaitan, mentre il Bordeaux alza il pressing con l’Hellas Verona per Pisano.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl