CdS - Il presidente del Palmeiras: "Gabriel Jesus giocherà dove vuole". Apertura all'Inter?

CdS – Il presidente del Palmeiras: “Gabriel Jesus giocherà dove vuole”. Apertura all’Inter?


Continua la telenovela Gabriel Jesus. Infatti, la trattativa che vede protagonista il gioiellino del Palmeiras assume sempre più i contorni di una fiction e sembra non avere fine. Tutti parlano ma sembra che non si muova niente. E’ il turno del presidente della squadra brasiliana che afferma: “Jesus giocherà dove vuole lui”.

Ronaldo Gabriel JesusNessuna ostruzione dal club quindi. Messaggio importante soprattutto per l’Inter, perché nel contratto del giocatore ci sono agevolazioni per Manchester Uniter, Bayern Monaco, Real Madrid e Barcellona. Il presidente Nobre poi spiega: “So che Gabriel vuole rimanere almeno fino a dicembre, poi prenderemo una decisione. Sicuramente andrà dove vuole lui, non lo prenderemo in giro. Da tifoso vorrei che rimanesse fino al Mondiale 2018, valorizzandolo ancora di più e vendendolo al doppio della quotazione attuale. Questo però non posso farlo da presidente“.

La strategia dell’Inter è quella di lavorare sul giocatore che possiede il 25% del cartellino, e sui suoi procuratori che si dividono il 45%. Ora però che è arrivata la tanto attesa apertura del club potrebbe rivelarsi tutto più semplice ( o meglio, meno complicato).

Gabriel Jesus intanto, ha lasciato il Palmeiras dopo la vittoria per 1-0 (assist del gioiellino) contro l’Internacional per partire per le Olimpiadi. 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy