GdS - Capello più di un'idea per un ruolo da manager. Ma se Mancini va via...

GdS – Capello più di un’idea per un ruolo da manager. Ma se Mancini va via…


L’Inter cinese pensa a Fabio Capello per un ruolo manageriale, scrive la Gazzetta dello Sport. Ma inevitabilmente l’ex c.t. di Inghilterra e Russia potrebbe essere il profilo giusto anche per una stagione in panchina se tra una settimana negli Stati Uniti Erick Thohir e Roberto Mancini non troveranno un accordo per proseguire insieme.
Nei giorni scorsi uno dei tanti intermediari che gravitano intorno a Suning, nuovo azionista di maggioranza nerazzurro, ha contattato il figlio di Capello, Pierfilippo, avvocato che cura anche gli interessi del padre. Un sondaggio per capire se tornare a proporre alla famiglia Zhang la candidatura di Capello dopo il no arrivato per allenare lo Jiangsu, la squadra di recente acquisita dal colosso dell’elettronica con sede a Nanchino. Malgrado abbia appena rinnovato di un anno il contratto come commentatore di Fox, tramite il figlio, Capello ha lasciato via libera all’intermediario.
Dopo una faticosissima esperienza sulla panchina della Russia, don Fabio ha deciso che avrebbe respinto anche le più ricche tra le offerte che gli fossero giunte da paesi con mentalità e lingue troppo diverse dalle sue. Questo spiega anche il no alla stessa Suning. Troppo faticoso, soprattutto a 70 anni, rimettersi in gioco in una realtà lontana come quella cinese.

A Capello però aveva pensato anche un club di fascia media di un importante campionato straniero per un ruolo manageriale, come supervisore tecnico del club. L’idea non gli era spiaciuta affatto, salvo poi declinare perché le prospettive non erano da vertice. Se però adesso Suning desse l’ok per approfondire la trattativa, difficilmente Capello resterebbe insensibile a un progetto ambizioso come quello dell’Inter targata Suning. Perché se anche davvero in questo primo mercato fosse frenata dai paletti Uefa in chiave fairplay finanziario, la corazzata cinese è pronta a fare pesanti investimenti dalla prossima stagione.

imageDetto che siamo in una fase embrionale, rimane la suggestione di un matrimonio che in passato è sembrato vicino almeno tre o quattro volte. Nel 1999 Massimo Moratti aveva pensato al tecnico di Pieris, salvo poi virare su Marcello Lippi. Nella primavera del 2005 sempre l’ex patron aveva iniziato a lavorare per portare Capello a Milano dalla Juve, ma lo scandalo di Calciopoli di un anno dopo cancellò l’ipotesi.

Sarebbe difficile ipotizzare una convivenza tra l’ex Real Madrid e Roberto Mancini, essendo i rapporti tra i due non proprio idilliaci. Un problema che comunque potrebbe non porsi se Mancio e Inter si dovessero separare a breve. A quel punto, Capello potrebbe essere il profilo giusto (come Leonardo, del resto) per traghettare dalla panchina l’Inter verso l’era Simeone e poi passare dietro a una scrivania.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl