GdS - Tournée Stati Uniti, ghiotta opportunità per i giovani per mettersi in mostra

GdS – Tournée Stati Uniti, ghiotta opportunità per i giovani per mettersi in mostra


Da oggi avrà inizio la tournée dell’Inter negli Usa, quella delle grandi amichevoli con Psg Bayern Monaco, prima di far ritorno in Europa per l’ultimo periodo di pre-season in vista dell’inizio del campionato. Negli Stati Uniti, come scrive La Gazzetta dello Sport, non ci saranno i Nazionali di ritorno dalle vacanze, gli ultimi in ordine di tempo ad aggregarsi con la squadra.

Di conseguenza, la loro assenza diverrà una ghiotta opportunità per i giovani chiamati da Mancini a sostituirli temporaneamente. Pinamonti, Della Giovanna, Yao, Bakayoko, Miangue Bessa avranno la possibilità di mettere minuti nelle gambe, palesandosi agli occhi del tecnico jesino come carte da sfruttare in campionato. Tra questi, è Pinamonti  – classe ’99, il più giovane – ad essersi maggiormente messo in luce a Brunico, ipotizzando una sua possibile ascesa nel calcio dei “grandi” molto precoce.

inter primavera

Carattere e personalità sono le doti messe al servizio della squadra nelle amichevoli giocate contro gli austriaci del Wattens e contro i bulgari del Cska Sofia. Caratteristiche, queste, inusuali in un 17 enne. Le amichevoli contro le big d’Europa, dunque, non saranno da identificarsi come vero e proprio “trampolino di lancio” per questi ragazzi, ma certamente una “carta” da sfruttare, affinché la strada verso il professionismo porti con sé sempre meno ostacoli.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy